POMODORINI CONFIT KM0 ROSSI E GIALLI

Ciao Ragazzi! Tutto bene? !

Rieccoci attivi dopo un pò di tempo, pronti per proporvi nuove ricette super buone e possibilmente di stagione!

In questi giorni, in famiglia, abbiamo raccolto moltissimi pomodorini provenienti dai vari orti di casa, dopo un po’ però, c’eravamo tutti stancati di mangiarli sempre allo stesso modo, così abbiamo pensato a  qualcosa di alternativo e soprattutto utile per poter avere in qualsiasi stagione dell’anno un pomodorino “pregiato” e davvero delizioso!

Ingrediente principale: il pomodorino! Vedrete, li metterete ovunque!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

INGREDIENTI:

  • Pomodorini q.b. (possibilmente km0)
  • Sale rosa q.b.
  • Zucchero di canna q.b.
  • Spezie a piacere
  • Olio evo q.b.

 

INIZIAMO!:

1. Incidiamo i pomodorini nella parte superiore o eventualmente tagliamoli a metà per poterli spellare più rapidamente, mettiamo quindi a bollire una pentola d’acqua;

2. Cuociamo i pomodorini per circa 30/40 secondi nell’acqua bollente per poi raffreddarli in acqua ghiacciata;

3. Eliminiamo quindi la pelle dei pomodorini e li posizioniamo in modo ordinato con i semi verso l’alto in un tagliere avendo cura di inclinarlo leggermete;

4. Aggiungiamo ora del sale rosa e li lasciamo riposare per 1 ora affinché venga sgocciolato il loro sugo; trascorso il tempo neccessario andremo ad asciugarli delicatamente con un pezzo di carta;

5. Trasferiamoli quindi in una teglia foderata di carta da forno e condiamoli con un filo di olio evo, zucchero di canna e spezie a piacere (nel nostro caso abbiamo utilizzato timo di casa su una parte, ed origano di Pantelleria con un pizzico di peperoncino sull’altra);

6. Cuociamo a forno statico, preriscaldato a 120°C, per 1 ora e mezza, lasciando leggermente aperto il forno gli ultimi 15 minuti in modo tale da far evaporare tutta l’acqua.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

I vostri pomodorini confit saranno pronti quando si saranno asciugati quasi del tutto dall’acqua! Mi raccomando! Dovrà comunque essere una cottura lenta, monitorata e graduale!

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Potete conservare i vostri pomodorini confit per i mesi successivi semplicemente trasferendoli in barattoli di vetro, avendo cura di ricoprirli  con dell’olio extravergine, e applicando la tecnica del sottovuoto facendo bollire per almeno 15 minuti i vasetti  ben chiusi in una pentola con almeno 5cm d’acqua sopra il coperchio del vasetto.

Ottimi su bruschettine per un aperitivo, come condimento in una pasta e perché no, anche con una buona Bufala!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Buon Appetito!

 

Mattia & Katia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...